Australia: un morto e due feriti a Melbourne in un assalto in strada con il coltello


Un morto e due feriti, oltre all’attentatore, che versa in condizioni critiche dopo essere stato raggiunto al petto da un colpo di arma da fuoco esploso dalla polizia. Questo il bilancio di un attacco avvenuto oggi a Melbourne, in Australia, per il quale la polizia al momento non ha rinvenuto legami con il terrorismo.

Le forze dell’ordine sono intervenute dopo che un uomo ha lanciato il suo pick up contro un centro commerciale a Bourke Street, nel centro di Melbourne, intorno alle 16.20 locali, mattina presto in Italia.

Australia: un morto e due feriti a Melbourne in un assalto in strada con il coltello

Dopo lo schianto ci sarebbero state delle esplosioni probabilmente provocate dall’uomo con un ordigno esplosivo lanciato nel veicolo. Sceso dall’auto l’assalitore ha accoltellato due passanti e ha cercato anche di attaccare un poliziotto intervenuto per bloccarlo. All’arrivo della polizia ha affrontato gli agenti, che gli hanno sparato.

La polizia ha isolato l’area. Non ci sarebbero altri complici. L’uomo è stato traferito in ospedale in condizioni critiche. 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


LINK UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/esteri/rss2.0.xml