Francia, annullato per un anno l’aumento della tassa sul carburante


Annullato in Francia l’aumento della tassa sul carburante per il 2019. La decisione è stata presa d’intesa dal presidente Emmanuel Macron e dal primo ministro Edouard Philippe. Ad annunciarlo è stato il ministro della Transizione ecologica, Francois de Rugy, in un intervento nel corso di un programma televisivo.

L’Eliseo fa sapere che “iI dibattito cittadino e parlamentare delle prossime settimane e mesi dovrà trovare soluzioni e finanziamenti che rispondano alle sfide della transizione ecologica, soluzioni che preserveranno il potere d’acquisto dei nostri concittadini”.

 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


LINK UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/esteri/rss2.0.xml