Gb: Meghan a quattr’occhi, ma in segreto, con Michelle Obama


Meghan Markle ha partecipato in gran segreto alla presentazione londinese del libro ‘Becoming’, le memorie, già un successo (in Italia edito da Garzanti), di Michelle Obama, e poi ha incontrato nel backstage l’ex First Lady americana: un incontro a quattr’occhi probabilmente per parlare di temi cari a entrambe (l’istruzione femminile) ma forse ancora di più per aprirsi il cuore. Il faccia-a-faccia è avvenuto proprio nelle ore in cui Michelle consigliava alla duchessa del Sussex di “prendersi del tempo” per abituarsi al suo nuovo ruolo nella Casa reale.

In un’intervista alla rivista ‘Good Housekeeping’, Michelle ha suggerito alla duchessa di Sussex – fino a pochi mesi fa attrice americana con un divorzio alle spalle, oggi membro della famiglia reale britannica – di “prendersi qualche tempo e non avere fretta di fare qualsiasi cosa”. “Come me, Meghan probabilmente non ha mai sognato che avrebbe avuto una vita come questa, e la pressione che senti – da te stesso e dagli altri – a volte può sembrare molto.

Quindi il mio più grande consiglio è quello di prendersi un po’ di tempo e non avere fretta di fare qualsiasi cosa”.  “Io – ha ricordato ancora Michelle- ho trascorso i primi mesi alla Casa Bianca principalmente occupandomi delle mie figlie, assicurandomi che avessero un buon inizio di scuola e si facessero nuovi amici prima di lanciarmi in lavori più ambiziosi”. “Penso che sia ok, addirittura una buona cosa, fare così”. La First Lady ha quindi consigliato a Meghan di occuparsi di qualcosa che la appassiona – entrambe hanno fatto della valorizzazione e del rafforzamento del ruolo della donna nella società una priorità – sostenendo che nel suo caso molta ispirazione e speranza le sono arrivati dagli incontri con giovani donne entusiaste.

Kensington Palace ha confermato al Sun Online che Meghan ha partecipato all’evento sold-out al Southbank Center e che poi la coppia si è goduta una chiacchierata. La notizia dell’incontro tra Meghan e Michelle Obama arriva mentre a Londra impazzano le voci di tensioni e dissapori tra i ‘fab four’ della Casa Reale, i due principi William ed Harry, e le rispettive mogli. Non è ben chiaro cosa sia successo, ma è evidente il carattere molto diverso delle cognate.

Le voci si sono susseguite a ruota libera (persino che Meghan, nei frenetici preparativi di nozze, abbia fatto piangere Kate, perché troppo richiedente con l’abitino della principessa Charlotte, scelta come damigella); e si sono fatte così insistenti che hanno addirittura fatto parlare di una Famiglia Reale divisa a Natale, e non come sempre riunita a Sandringham. E’ sceso in campo persino Buckingham Palace per smentire screzi e dissapori. Per ora dunque è rimasta solo una notizia certa: che Harry e Meghan con l’anno nuovo si trasferiranno da Kensington Palace al castello di Windsor, mettendo così diversi diversi chilometri di distanza tra le due duchesse.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


LINK UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/esteri/rss2.0.xml