Hong Kong, migliaia di manifestanti all’aeroporto: cancellati tutti i voli


HONG KONG – Tutti i voli odierni da e per Hong Kong annullati a causa delle proteste contro il governo di Pechino che da quattro giorni si svolgono nel terminal principale dello scalo internazionale. 

Migliaia di persone, in maggioranza vestite di nero, si sono concentrate nell’area degli arrivi e il sit-in di tre giorni che originariamente doveva terminare ieri sera continua.

“Le operazioni aeroportuali all’aeroporto internazionale di Hong Kong sono state gravemente interrotte a seguito dell’assemblea pubblica all’aeroporto di oggi”, hanno comunicato le autorità aeroportuali in una nota. “Tutto il servizio di check-in per i voli in partenza è stato sospeso. A parte i voli che hanno completato la procedura di check-in e i voli in arrivo che sono già diretti a Hong Kong, tutti gli altri voli sono stati cancellati per il resto della giornata”.


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


LINK UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/esteri/rss2.0.xml